Stile Vintage: La nostalgia fa tendenza

ll fascino dell’arredamento vintage si rivela tra design e stile retrò e descrive un nuovo modo di vivere l’arredamento contemporaneo. Arredare una casa in stile vintage esprime la volontà di imprimerle un carattere riconoscibile.

La casa diventa un racconto del gusto di chi vi abita e della sua personalità. Arredare la casa con stile vintage permette di includere oggetti legati alla sfera emotiva associata ai ricordi e alle persone. Rende infatti possibile il recupero di oggetti d’arredo retrò appartenuti ai nonni, ma offre allo stesso tempo anche l’occasione di liberare la propria fantasia!

Tutto questo permette così di proiettarsi nei mercatini dell’usato o dell’antiquariato che costituiscono una buona fonte di approvvigionamento.

Indubbiamente affascinante e attraente, l’arredamento vintage richiede però una buona dose di gusto nel mixare arredi e complementi. È possibile inserire elementi contemporanei, oggetti rivisitati con un richiamo al passato e riedizioni di pezzi cult del design.

Il soggiorno è probabilmente l’ambiente in cui ci si può sbizzarrire con mobili e complementi vintage: madie, specchi, divani in pelle invecchiata o grandi poltrone ispirati al design anni ’50 e ’60.

Un esempio è fornito da Madia Reverse di Novamobili. Questo modello dallo stile retrò ispirato agli anni ’50 che alterna parti chiuse ed elementi a giorno. L’ arredamento anni ’50 è rappresentato da mobili semplici ed essenziali, curati nei dettagli e funzionali. Le superfici lisce e i colori pastello contribuiscono a dare un aspetto sobrio ma allo stesso tempo allegro.

La bellezza di un pezzo dal sapore retrò come questo si può apprezzare, se possibile ancora di più, in ambienti “misti”.
Ad esempio, se inserito in un ambiente moderno o dallo stile minimalista, puntando sul contrasto originato, ne esalta le linee e il carattere.

– Arch. Alessandra Marsico per Matera Arredamenti –

 

Siete interessati a questo prodotto o a soluzioni analoghe?

Potete richiedere informazioni direttamente alla Matera Arredamenti! Basterà chiamare lo 099 82116774 o scriverci all’indirizzo di posta info@materarredamenti.it! Potrete inoltre seguirci sulla nostra pagina Facebook!
Troveremo la soluzione di arredo più idonea alle vostre esigenze!

Vi ricordiamo che Matera Arredamenti é un rivenditore autorizzato del marchio sopra citato. Venite a scoprire soluzioni come quella proposta in questo articolo o similari presso il nostro show-room a Laterza. E ricordate, tanti altri prodotti anche sul nostro shop on-line www.materarredamenti.com!

Piatti tipici della Cucina Laertina – ‘A Callaredd’ / Il Paiolo

Piatti tipici della Cucina Laertina proposti da Matera ArredamentiLaterza in collaborazione con Nunzio Tria (Ricerca e Testi).

‘A Callaredd’
Il Paiolo

Breve storia della Callaredd’ – Piatti tipici della Cucina Laertina

Fra le tante storie che si narrano sulle origini della Callaredd’, la più attendibile e verosimile sembra essere la seguente:

Nell’antichità Laterza, com’è noto, era una cittadina dedita quasi totalmente alla pastorizia. In essa vi erano alcuni nobili e feudatari che possedevano vaste greggi ovine e tanti pastori alle loro dipendenze: sotto “contratto verbale” di Cumenanz’ (comunanza); ossia di loro esclusiva proprietà per lunghi periodi dell’anno, in cambio di qualche “pezza” (forma) di formaggio, un sacco di grano e poco altro.

La vita dei nostri pastori quindi era durissima, poiché lavoravano giorno e notte per tanti mesi di seguito, senza mai tornare a casa e sovente, erano costretti a dormire in aperta campagna per badare alle pecore.Read More

Camerette: crescere in serenità!

Settembre vive anche nelle camerette dei nostri ragazzi. Rientro dalle ferie, fine dell’estate e inizio dell’autunno. Con questo mese ha inizio un nuovo ciclo di vita, che porta con sé buoni propositi e intenzioni. Ma, soprattutto, settembre rappresenta l’inizio della scuola per i nostri figli, piccoli o adolescenti che siano.

Ritorno sui banchi, quindi, e sulle scrivanie delle loro camerette per studiare e portare a termine i propri compiti a casa. La concentrazione nello studio, è dettata anche dal relax e dalla sintonia che viene a crearsi con l’ambiente che circonda i ragazzi.Read More